Affronta la tua platea senza paura con il public speaking

Hai mai frequentato un corso di public speaking che ti aiuta a parlare davanti ad una platea senza problemi e in modo sciolto? Si tratta di un percorso formativo molto utile, specialmente se sei una persona che lavora a contatto con il pubblico o si trova ad affrontare periodicamente meeting e conferenze.

Fare un discorso con tante persone che ti guardano non è così semplice come si potrebbe pensare. Magari sei un professionista affermato e con grandi competenze, ma la questione si complica nel momento in cui devi presentare i risultati del tuo lavoro agli altri colleghi.

Come fare in questi casi? Esiste un sistema valido per superare l’imbarazzo e apparire padrone della situazione?

Parlare senza paura di sbagliare

Chi è chiamato a fare un discorso davanti ad un pubblico più o meno vasto ha spesso la paura di fare una pessima figura e tante persone temono addirittura di fare scena muta, con tutte le conseguenze del caso. Apparire timidi, senza sapere cosa dire, è il dramma di molti.

Non dimenticare l’importanza della comunicazione. Oggi siamo portati ad interagire in maniera continua e per questo è fondamentale veicolare messaggi chiari e incisivi. Per prima cosa, quindi, dovrai essere quanto più possibile credibile, ovvero assumere un atteggiamento convincente e da vero leader. Quando sei impacciato o la voce inizia a tremare arriva il momento di correre ai ripari.

In pubblico non dovrai mai essere teso e indeciso. Le persone ti considerano un punto di riferimento e si aspettano di entrare a contatto con una persona autorevole.

A questo proposito puoi esercitarti fra le mura domestiche, magari recitando il tuo discorso davanti allo specchio e facendo delle riprese video, in modo da correggerti e verificare gli sbagli. Quando ti rivolgi alla tua platea è anche importante citare le fonti, magari fare riferimento a riviste e dati scientifici, in modo da rendere il tuo discorso più interessante e attendibile. In alcuni casi puoi anche fare i nomi di personaggi importanti con idee vicino alle tue.

Comunicare in modo sciolto e senza timore

Per parlare con determinazione e sicurezza serve molto allenamento ma non solo. Il supporto di un professionista del settore si rivela determinante per apprendere alcuni piccoli trucchi che ti consentono di apparire convincente e per nulla timido. Saper parlare vuol dire conquistare l’attenzione dei partecipanti, ottenere consensi e raggiungere più facilmente i tuoi obiettivi.

A differenza di quello che potresti pensare, in alcuni casi potrebbe tornare utile anche l’improvvisazione, perché in genere il pubblico ama la spontaneità e la comunicazione semplice. In buona sostanza non devi essere ossessionato dal tuo discorso, anche perché rispettare in maniera rigorosa tutte le virgole non è la soluzione giusta. Durante il tuo discorso devi invece pensare all’importanza del tuo messaggio, affinché possa arrivare senza filtri e incomprensioni.

Molto importanti sono quindi l’inizio e la fine del tuo discorso, in quanto sono i momenti che restano maggiormente impressi nella mente degli ascoltatori. Differenziati dagli altri oratori, ad esempio incominciando con ringraziamenti sintetici e facendo un saluto simpatico.

Parla in pubblico senza stress

Anche le persone più introverse e timorose possono iniziare ad affrontare la platea, l’importante è fare esercitazione e migliorare alcuni aspetti comunicativi. La timbrica, la postura, il modo di sorridere e di guardare gli spettatori sono tutti aspetti che imparerai frequentando un corso di public speaking di Massimiliano Cavallo, a cui hanno già preso parte tantissimi uomini e donne nelle tue stesse condizioni.

Frequentando con costanza le lezioni potrai finalmente acquisire il metodo giusto per parlare in modo efficace, ovvero per non annoiare, restare credibile, determinato e completamente sicuro dall’inizio alla fine. In definitiva, porterai il tuo pubblico a compiere azioni in linea con quello che hai detto, aspetto oggi molto importante in qualsiasi settore lavorativo.