Come bloccare chiamate indesiderate

Triste a dirsi, purtroppo, negli ultimi anni, il problema delle chiamate spam sta aumentando a dismisura. Call center che chiamano tutti i giorni e più volte al giorno, spesso anche la domenica; tentativi di truffa da parte di malintenzionati o anche registratori automatici che fanno squillare il telefono per molto tempo. A causa di tutto questo sempre più persone sono decise a sapere come fare per bloccare chiamate indesiderate e liberarsi di questo problema.

Chi sono i maggiori numeri spam su cui intervenire?

Sembra quasi scontato, ma i numeri spam maggiori da dover bloccare sono proprio i call center; quelle agenzie che provvedono prodotti e servizi e fanno campagne a tappeto chiamando in continuazione elenchi di numeri di cui sono in possesso.
Quello che più da fastidio, è che non si accetta quasi mai consapevolmente di ricevere queste telefonate indesiderate; il problema nasce da quando, per accedere a molti siti internet o per registrarsi, viene chiesto il consenso dei dati personali per fini commerciali. Le persone vorrebbero anche rifiutare ma se così fosse gli sarebbero impedite molte operazioni; ma il problema sta proprio lì perché è a quel punto che si cominceranno a ricevere chiamate da numeri di cellulare sospetti.

Come bloccare chiamate indesiderate

Il metodo primario per bloccare queste chiamate è intervenire tramite il software made in Google che permette di inserire manualmente il numero sospetto per bloccarlo in una lista nera, evitando così di ricevere nuovamente chiamate. Questo metodo però potrebbe risultare poco efficacie perché richiederebbe di conoscere prima il numero e quindi bloccarlo dopo aver già ricevuto una chiamata, mentre la cosa migliore sarebbe bloccare chiamate e messaggi dal numero prima ancora di riceverne per evitare seccature.
Ecco perché è importante rivolgersi ad alcune App disponibili su Play Store che permettono di fare proprio questo.

Truecaller

Truecaller è l’App più amata e scaricata dagli utenti per risolvere il problema delle chiamate spam. Una volta scaricata verrà chiesta la verifica del numero di telefono dove è installata per poter procedere al blocco delle chiamate indesiderate; la particolarità di Truecaller è che permette di sostituire anche l’icona dei messaggi con una casella creata appositamente da loro per evitare che possano arrivare anche messaggi spam.
Questa App è davvero efficiente nel blocco delle chiamate indesiderate perché non ha bisogno che si inserisca manualmente i numeri di tutti i call center che chiamano, ma è provvista già di una lista personale che viene aggiornata sempre più spesso per stare dietro al continuo riciclo dei numeri spam; grazie alle varie segnalazioni da parte degli utenti stessi è possibile anche sapere a cosa corrisponde ogni chiamata ricevuta, dando così un supporto a tutta la rete.
Ogni volta che si riceverà una chiamata, Truecaller la filtrerà, valutando se si tratta di spam oppure no e specificando di che tipo di servizio si tratta.
Grazie alla versione premium è possibile abolire definitivamente il problema che blocca quasi tutti i call center; ma anche la versione gratuita resta utile permettendo di bloccare in modo anticipato chiamate da numeri privati, da numeri stranieri o anche da numeri che non sono presenti nella propria rubrica telefonica. Inoltre è possibile decidere se ricevere una notifica ogni volta che uno di questi numeri prova a chiamare.
Per bloccare personalmente un numero su Truecaller basterà entrare nell’App, selezionare il cellulare indesiderato e scegliere dal menu a tendina di che tipo di spam si tratta.